Bando al Teatro

Bando al Teatro

Bando al TeatroBando al TeatroDerivazione n.1 2017 | Workshop per danzatori e performer con Salvo LombardoTeatro Valdoca seleziona Attori, musicisti e performer per GiuramentiVisioni di futuro, visioni di teatro 2018 | Selezione spettacoli per l’infanziaExPolis 2017 | Bando di selezione per studi teatraliPremio Rebù 2017 | Contributo di produzione per spettacoli teatraliActorsPoetryFestival 2017 | Open call per attori, poeti, speakers e video makerConferencia Sobre la Lucha de un Pueblo 2017 | Workshop di teatro socialeSeminario di Avignone 2017 | Selezione di 2 giovani artisti italianiStazioni d’Emergenza 2017 | Selezione spettacoli per la rassegnaFunder35 2017 | Finanziamento alle migliori imprese culturali giovanili

http://www.bandoalteatro.com Bandi e annunci per lo spettacolo Sat, 06 May 2017 19:22:11 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=4.7.4 http://www.bandoalteatro.com/wpsystem/wp-content/uploads/2017/03/cropped-logo-18-32×32.png http://www.bandoalteatro.com 32 32 http://www.bandoalteatro.com/derivazione-n-1-2017/ Sat, 06 May 2017 19:22:11 +0000

Derivazione n.1 2017 | Workshop per danzatori e performer con Salvo Lombardo


GENOVA | Dal 15 al 19 maggio presso il Luzzati Lab, si tiene il workshop Derivazione n.1 per danzatori e performer a cura di Salvo Lombardo nell’ambito del progetto Attraversamenti Multipli #Genova 2017. Presentazione del workshop Il workshop è finalizzato alla realizzazione di una performance urbana, prevista il 19 e il 20 maggio 2017 nell’ambito progetto Attraversamenti … Leggi tutto “Derivazione n.1 2017 | Workshop per danzatori e performer con Salvo Lombardo”

The post Derivazione n.1 2017 | Workshop per danzatori e performer con Salvo Lombardo appeared first on Bando al Teatro.

]]>

GENOVA | Dal 15 al 19 maggio presso il Luzzati Lab, si tiene il workshop Derivazione n.1 per danzatori e performer a cura di Salvo Lombardo nell’ambito del progetto Attraversamenti Multipli #Genova 2017.

Presentazione del workshop

Il workshop è finalizzato alla realizzazione di una performance urbana, prevista il 19 e il 20 maggio 2017 nell’ambito progetto Attraversamenti Multipli # Genova. La performance sarà concepita appositamente per gli spazi della Libera Collina di Castello a Genova.
Il workshop si terrà da lunedì 15 a venerdì 19 maggio dalle h. 14.30 alle h. 19.30 presso Luzzati Lab, Vico Amandorla 3 C, e in spazi urbani del centro storico di Genova e alternerà momenti di ricerca all’aperto in spazi urbani a momenti di esercitazione e creazione in sala.

Derivazione n.1 è la prima di un ciclo di azioni urbane che saranno sviluppate in diverse città. I temi principali del lavoro partono da un’ indagine che Salvo Lombardo sta conducendo, ormai dal 2014, sulla percezione e la memoria del gesto in rapporto all’idea di spazio pubblico.
In questo caso la performance prenderà corpo dalla condivisione di un sistema di memorie del movimento mutuate da alcune discipline sportive attraverso un procedimento di appropriazione. La composizione coreografica del movimento sarà di tipo “derivativo” e attingerà ad un sistema di pratiche somatiche condivise, accessibili e replicabili. Il concetto di performatività nello sport sarà il filo conduttore.

Presentazione dell’insegnante

Salvo Lombardo, performer, coreografo e regista, ha approfondito gli interstizi tra la danza, il teatro e le arti visive collaborando con numerosi artisti del panorama italiano e internazionale. I suoi lavori sono stati stati ospitati in numerosi festival e teatri. Nel 2015-2016 è stato coreografo residente ad Anghiari Dance Hub dove ha creato Casual Bystanders. Dal 2017 è artista associato al Festival Oriente Occidente e coreografo ospite presso la compagnia Aura Dance Theatre di Kaunas (LIT). Attualmente è impegnato nella creazione della performance Immortal present e della installazione interattiva Reappearances per il Museo MART di Rovereto.

Modalità e costi di iscrizione

La partecipazione è gratuita ed è aperta, per un numero di massimo 15 partecipanti, a danzatori e performer o a chi abbia già affrontato in qualche misura pratiche di lavoro legate al corpo e al movimento.
Per partecipare è necessario inviare una breve presentazione, un curriculum, e una foto a: formazione.salvolombardo@gmail.com. Le persone selezionate riceveranno conferma via mail.

Leggi il bando completo
Il bando di iscrizione scade il 15 maggio 2017

Contatti

www.attraversamentimultipli.it
formazione.salvolombardo@gmail.com

The post Derivazione n.1 2017 | Workshop per danzatori e performer con Salvo Lombardo appeared first on Bando al Teatro.

]]>
http://www.bandoalteatro.com/mappe-per-linvisibile-2017/ Fri, 05 May 2017 16:57:05 +0000

Teatro Valdoca seleziona Performers per la seconda fase di Giuramenti (Gubbio)


GUBBIO (PG) | Teatro Valdoca organizza Mappe per l’Invisibile 2017: due laboratori residenziali e selettivi per attori, danzatori, performer e musicisti in vista della seconda parte della produzione Giuramenti. Presentazione dei seminari selettivi I laboratori costituiranno un momento di selezione in vista della seconda parte di “Giuramenti” di Teatro Valdoca. Cesare Ronconi e le sue collaboratrici … Leggi tutto “Teatro Valdoca seleziona Attori, musicisti e performer per Giuramenti”

The post Teatro Valdoca seleziona Attori, musicisti e performer per Giuramenti appeared first on Bando al Teatro.

]]>

GUBBIO (PG) | Teatro Valdoca organizza Mappe per l’Invisibile 2017: due laboratori residenziali e selettivi per attori, danzatori, performer e musicisti in vista della seconda parte della produzione Giuramenti.

Presentazione dei seminari selettivi

I laboratori costituiranno un momento di selezione in vista della seconda parte di “Giuramenti” di Teatro Valdoca. Cesare Ronconi e le sue collaboratrici proseguono il cammino della nuova produzione, verso un affinamento di ciò che fino ad ora lo ha determinato: resa orale del verso poetico, movimento atletico e danzato, canto singolo e corale, riflessione teorica. Si aprirà in questi nuovi seminari un capitolo più decisamente rivolto al suono, alla musica e al canto. Si auspica anche l’incontro con musicisti, strumentisti, compositori e disegnatori del suono.
Rendere visibile l’invisibile e udibile l’inaudibile, questo forse il compito dell’arte. E questo è l’intento del teatro di Cesare Ronconi, lontano dalla narrazione, teso piuttosto verso la parola verticale della poesia, tenuta alta e leggera dalla poesia del movimento, dal canto, dall’intreccio di suono e silenzio, dall’andamento ritmico dell’insieme dei corpi in scena, dentro quell’organismo vitale e animale che è il coro.

Requisiti di partecipazione

Il bando di selezione è rivolto ad attori, danzatori, performer e musicisti.

Selezione dei partecipanti

In base ai CV ricevuti, Cesare Ronconi selezionerà 16 partecipanti per ogni sessione. L’esito della selezione sarà comunicato entro il 1° giugno 2017.

Modalità di iscrizione

Gli interessati dovranno inviare la propria candidatura via email, mettendo in oggetto il proprio nome e specificando a quale dei due laboratori si intende iscriversi:

  • Primo laboratorio dal 28 giugno al 2 luglio 2017
  • Secondo laboratorio dal 5 al 9 luglio 2017

Allegare alla email:

  • 2 foto, una in primo piano e una a figura intera (formato JPG, max 800 KB)
  • un CV sintetico (formato word)
  • una breve lettera motivazionale (formato word) indirizzata a Cesare Ronconi
  • (facoltativo) link video o audio con un saggio del proprio lavoro vocale o di composizione musicale, danza, recitazione o performance.

L’email dovrà pervenire all’indirizzo info@centroteatraleumbro.it entro il 15 maggio 2017.

Leggi il bando completo
Il bando scade il 15 maggio 2017

Contatti

info@centroteatraleumbro.it

The post Teatro Valdoca seleziona Attori, musicisti e performer per Giuramenti appeared first on Bando al Teatro.

]]>
http://www.bandoalteatro.com/visioni-futuro-visioni-teatro-2018/ Thu, 04 May 2017 12:54:25 +0000

Visioni di futuro, visioni di teatro 2018 | Selezione spettacoli per l’infanzia


BOLOGNA | La Baracca – Testoni Ragazzi seleziona proposte di spettacoli per la nuova edizione di “Visioni di futuro, visioni di teatro 2018”, festival internazionale di teatro e cultura per la prima infanzia. Breve presentazione del bando Nato nel 2004,”Visioni di futuro, visioni di teatro…” è cresciuto nel contesto di “Small size”, il network europeo per la … Leggi tutto “Visioni di futuro, visioni di teatro 2018 | Selezione spettacoli per l’infanzia”

The post Visioni di futuro, visioni di teatro 2018 | Selezione spettacoli per l’infanzia appeared first on Bando al Teatro.

]]>

BOLOGNA | La Baracca – Testoni Ragazzi seleziona proposte di spettacoli per la nuova edizione di “Visioni di futuro, visioni di teatro 2018”, festival internazionale di teatro e cultura per la prima infanzia.

Breve presentazione del bando

Nato nel 2004,”Visioni di futuro, visioni di teatro…” è cresciuto nel contesto di “Small size”, il network europeo per la diffusione delle arti performative per la prima infanzia, sostenuto nel corso degli anni e attraverso diversi progetti dalla Commissione Europea.
Il Festival si svolgerà nel periodo compreso tra il 23 febbraio e il 4 marzo 2018.
Come sempre il Festival di Bologna è un’occasione di confronto tra le poetiche delle compagnie che vi partecipano e inoltre vede ogni anno una grande partecipazione di organizzatori sia italiani che internazionali.

Requisiti di partecipazione

Possono partecipare al bando proposte di compagnie italiane rivolte alle fasce d’età 1-4, 2-5 e 3-6 anni. Le proposte possono essere:

  • nuove produzioni;
  • spettacoli inediti o a bassa distribuzione, che non abbiano partecipato a festival o vetrine istituzionali;
  • studi/anteprime di spettacoli (idee, ipotesi, visioni di produzioni possibili – durata dai 20’ ai 30’)

Modalità di iscrizione

Se interessati, inviare a festival@testoniragazzi.it:

  • l’application form allegato;
  • n° 3 foto;
  • il link a un video delle prove o dello spettacolo (o dvd a Teatro Testoni Ragazzi – c.a. Bruno Frabetti, via Matteotti 16 – 40129 Bologna)

Le proposte dovranno essere inviate entro il 7 maggio 2017.
L’esito della selezione verrà comunicato entro metà luglio.

Premio del bando

Sono garantiti:

  • un cachet simbolico per una replica di 500 € per la sala piccola o di 600 € per la sala grande;
  • un compenso di 400 € nel caso di presentazione di uno studio.

Il Festival mette a disposizione una dotazione tecnica di base.

Leggi il bando completo
Scarica l’application form
Il bando scade il 7 maggio 2017

Contatti

festival@testoniragazzi.it

The post Visioni di futuro, visioni di teatro 2018 | Selezione spettacoli per l’infanzia appeared first on Bando al Teatro.

]]>
http://www.bandoalteatro.com/expolis-2017/ Wed, 03 May 2017 20:14:13 +0000

ExPolis 2017 | Bando di selezione per studi teatrali


MILANO | Il bando ExPolis 2017 – Formati d’Arte seleziona work in progress e studi teatrali che sviluppino uno spettacolo da inserire nella stagione sperimentale 2017/2018 del Teatro della Contraddizione. Requisiti di partecipazione La selezione è aperta a compagnie teatrali di ricerca, di danza contemporanea e a gruppi artistici multidisciplinari che abbiano già realizzato almeno uno spettacolo/performance. Volendo dare spazio a nuovi … Leggi tutto “ExPolis 2017 | Bando di selezione per studi teatrali”

The post ExPolis 2017 | Bando di selezione per studi teatrali appeared first on Bando al Teatro.

]]>

MILANO | Il bando ExPolis 2017 – Formati d’Arte seleziona work in progress e studi teatrali che sviluppino uno spettacolo da inserire nella stagione sperimentale 2017/2018 del Teatro della Contraddizione.

Requisiti di partecipazione

La selezione è aperta a compagnie teatrali di ricerca, di danza contemporanea e a gruppi artistici multidisciplinari che abbiano già realizzato almeno uno spettacolo/performance. Volendo dare spazio a nuovi soggetti artistici, ci rivolgiamo a compagnie o gruppi che non abbiano mai preso parte al Festival ExPolis 2017 del Teatro della Contraddizione di Milano.
La selezione è aperta a work in progress o studi teatrali mai presentati a Milano in forma di spettacolo compiuto.
Per partecipare al bando i presupposti su cui si sviluppa la propria poetica devono avere connessioni con La Funzione dell’Arte.

Modalità di iscrizione

Per partecipare alla selezione è necessario:

  • compilare la scheda di partecipazione
  • inviare la descrizione di un progetto teatrale da realizzare al Teatro della Contraddizione di Milano il 27 maggio 2017
  • inviare via mail o tramite link il video di uno spettacolo / performance realizzato precedentemente
  • inviare via mail il file video o il link video di un primo studio realizzato o di una sessione di prove del progetto che si intende proporre. Questo punto non è obbligatorio però è uno strumento che favorirà la selezione.

Non saranno prese in considerazione proposte prive di documentazione video. Non sono previsti costi d’iscrizione.
I materiali dovranno essere inviati all’indirizzo expolis@teatrodellacontraddizione.it, mettendo come oggetto “Bando ExPolis – Formati d’arte
Il materiale dovrà essere inviato entro e non oltre il 8 maggio 2017.

Modalità di selezione

La Direzione Artistica selezionerà le compagnie fin dalla ricezione dei materiali, quindi anche prima della data di scadenza indicata. Questa scelta è volta ad agevolare la preparazione della prima tappa di sviluppo del progetto (27 maggio).
La Direzione Artistica effettuerà la prima selezione sui progetti pervenuti, per un massimo di 6 compagnie. Le compagnie selezionate affronteranno un processo di sviluppo del proprio progetto artistico basato su diverse tappe:

  1. realizzazione del progetto presentato il 27 maggio 2017 al Teatro della
    Contraddizione di Milano
  2. elaborando l’esperienza fatta in sala, le compagnie progetteranno il proprio intervento artistico da realizzare durante il Festival ExPolis 2017 organizzato dal Teatro della Contraddizione dal 22 al 30 giugno 2017 a Milano (in luoghi al chiuso e all’aperto).
    La Direzione Artistica, dopo aver visto le presentazioni di lavoro al Teatro della Contraddizione, stabilirà per ciascuna compagnia luoghi e data di partecipazione al Festival fornendo ulteriori indicazioni.
    Durante il Festival ExPolis 2017 le compagnie selezionate si rendono disponibili a partecipare ad una eventuale creazione collettiva legata alla funzione dell’arte, in data da stabilirsi.
  3. entro il 15 luglio ciascuna compagnia dovrà presentare il progetto di spettacolo che intende realizzare nella Stagione Sperimentale del Teatro della Contraddizione 2017/2018. Il progetto dovrà raccogliere l’esperienza fatta nelle due tappe precedenti. In questa fase finale verrà scelta la compagnia vincitrice.

Premio del bando

Per la data del 27 maggio ciascuna compagnia è tenuta ad esibire l’agibilità.
Il Teatro della Contraddizione aggiungerà all’incasso netto totale dell’intera giornata una cifra pari al 50% dell’incasso; la somma totale sarà equamente divisa tra le 6 compagnie partecipanti. Per il Festival ExPolis, il Teatro della Contraddizione corrisponderà l’equivalente della paga minima (più contributi e IVA) a ciascun artista coinvolto – per un massimo di tre attori/performer a compagnia.
La vincita del Bando ExPolis prevede:

  • la presenza nella nostra stagione con 4 giorni di messa in scena per 4 rappresentazioni (dal giovedì alla domenica – orario serale);
  • un contributo di €1.000;
  • una settimana di residenza tra settembre e ottobre 2017 (un altro eventuale periodo sarà considerato solo se, una volta fissato il calendario della stagione 2017/2018 le esigenze e gli spazi disponibili coincideranno);
  • 4 giorni di allestimento, più una percentuale sull’incasso: 70% (oppure
    60% in presenza di diritti d’autore) al netto di Iva e spese SIAE.

In caso di premi ex-aequo, il contributo verrà diviso. E’ vincolante la partecipazione a tutte le tappe previste nel presente bando, l’interruzione del percorso comporta il pagamento di una penale di €500,00.

Leggi il bando completo
Il bando scade l’8 maggio 2017

Contatti

www. teatrodellacontraddizione.it
info@teatrodellacontraddizione.it
www.expolis.org
expolis@teatrodellacontraddizione.it

The post ExPolis 2017 | Bando di selezione per studi teatrali appeared first on Bando al Teatro.

]]>
http://www.bandoalteatro.com/premio-rebu-2017/ Wed, 03 May 2017 14:25:12 +0000

Premio Rebù 2017 | Contributo di produzione per spettacoli teatrali


NAPOLI | Il Premio Rebù 2017 è un progetto di sostegno per spettacoli teatrali inediti, ispirati alla drammaturgia classica, da rappresentarsi ad agosto 2017 e nel corso della Stagione 2017/2018 del Teatro TRAM. Breve presentazione del bando Il Teatro TRAM di Napoli, la rassegna di spettacoli “Classico Contemporaneo” e l’Associazione Teatro dell’Osso bandiscono il Premio Rebù 2017 … Leggi tutto “Premio Rebù 2017 | Contributo di produzione per spettacoli teatrali”

The post Premio Rebù 2017 | Contributo di produzione per spettacoli teatrali appeared first on Bando al Teatro.

]]>

NAPOLI | Il Premio Rebù 2017 è un progetto di sostegno per spettacoli teatrali inediti, ispirati alla drammaturgia classica, da rappresentarsi ad agosto 2017 e nel corso della Stagione 2017/2018 del Teatro TRAM.

Breve presentazione del bando

Il Teatro TRAM di Napoli, la rassegna di spettacoli “Classico Contemporaneo” e l’Associazione Teatro dell’Osso bandiscono il Premio Rebù 2017 per il sostegno produttivo di spettacoli teatrali inediti, ispirati alla drammaturgia classica, da rappresentarsi ad agosto 2017 nell’ambito della quarta edizione di “Classico Contemporaneo” e nel corso della Stagione 2017/2018 del Teatro TRAM.
Il Premio, ideato e diretto da Mirko Di Martino, si articola in due sezioni: Spettacoli e Monologhi.
Alla Compagnia vincitrice della sezione Spettacoli verrà assegnato un premio di produzione di € 1000, alla Compagnia vincitrice della sezione Monologhi verrà assegnato un premio di produzione di € 500.

Requisiti di partecipazione

Possono partecipare al Premio esclusivamente gli artisti e le Compagnie teatrali professionali operanti a Napoli e in Campania.
E’ possibile partecipare a tutte e due le sezioni del Premio inviando una sola proposta per ciascuna sezione.
Gli spettacoli dovranno essere rigorosamente inediti e mai rappresentati.
I progetti dovranno obbligatoriamente ispirarsi ai testi o ai personaggi di autori classici, ma con allestimenti in chiave dinamica e moderna. Gli spettacoli potranno proporre: riscritture drammaturgiche, riletture registiche, sperimentazioni multidisciplinari, linguaggi creativi, allestimenti non convenzionali. Sono escluse le performance artistiche, gli spettacoli esclusivamente musicali, di danza e di teatro corporeo.
La partecipazione al premio è gratuita.

Criteri e modalità di selezione

Sarà data preferenza a spettacoli tratti da (o ispirati a) autori vissuti fino al XIX secolo, in particolare: tragici e commediografi greci, Plauto, Shakespeare, Moliére, Goldoni, Ibsen, Cechov, autori classici napoletani (Basile, Scarpetta, ecc.).
Tra tutti i progetti pervenuti, ne verranno selezionati fino a un massimo di 5. Le Compagnie prescelte verranno invitate al TRAM a discutere del progetto con la Direzione del Premio. Infine, entro il 20 giugno, verrà proclamato il progetto vincitore.
I progetti delle restanti 4 Compagnie saranno comunque valutati per un eventuale inserimento nella Stagione del TRAM o nella Rassegna Classico Contemporaneo.

Modalità di iscrizione

Le domande di partecipazione devono essere inviate entro domenica 11 giugno 2017 all’indirizzo email premiorebu@gmail.com specificando nell’oggetto “Premio Rebù – (titolo del progetto)”.
Alla domanda dovranno essere allegati i seguenti materiali:

  1. progetto dettagliato dello spettacolo con note di regia, lettera motivazionale o altro materiale utile ai fini di una chiara valutazione del progetto
  2. testo integrale (in caso di riscrittura drammaturgica)
  3. CV della Compagnia e/o dei singoli artisti
  4. link video a lavori precedenti della Compagnia
  5. recapiti email e telefonici del responsabile della Compagnia o di suo delegato.

Premio del bando

Tra tutti i partecipanti, la Direzione sceglierà una Compagnia vincitrice a cui andrà un premio consistente in:

  • contributo di produzione pari a € 1000 (di cui: € 500 a fondo perduto, € 500 a titolo di prestito infruttifero)
  • 2 settimane di prove nel mese di luglio presso il Teatro TRAM in via Port’Alba 30 a Napoli
  • 1 o 2 repliche nel mese di agosto 2017 nell’ambito di “Classico Contemporaneo” presso il Chiostro di S.Domenico Maggiore a Napoli con la formula del 50/50 dell’incasso (teatro all’aperto con 100 posti)
  • 3 o 4 repliche nel corso della stagione 2017/2018 del Teatro TRAM con formula 50/50 dell’incasso (teatro al chiuso con 70 posti).
Il bando scade l’11 giugno 2017
Leggi il bando completo

Contatti

premiorebu@gmail.com
www.teatrotram.it

The post Premio Rebù 2017 | Contributo di produzione per spettacoli teatrali appeared first on Bando al Teatro.

]]>
http://www.bandoalteatro.com/actorspoetryfestival-2017/ Wed, 03 May 2017 13:03:52 +0000

ActorsPoetryFestival 2017 | Open call per attori, poeti, speakers e video maker


GENOVA | ActorsPoetryFestival 2017 è un’open call per attori, doppiatori, speakers, lettori di audiolibri, video performers, autori performers e video makers. In palio contratti con case di produzione, editori, agenzie pubblicitarie e premi. Breve presentazione del bando Il Teatro G.A.G., in collaborazione col D.I.R.A.A.S. Università di Genova, dà il via alla sesta edizione di ActorsPoetryFestival, … Leggi tutto “ActorsPoetryFestival 2017 | Open call per attori, poeti, speakers e video maker”

The post ActorsPoetryFestival 2017 | Open call per attori, poeti, speakers e video maker appeared first on Bando al Teatro.

]]>

GENOVA | ActorsPoetryFestival 2017 è un’open call per attori, doppiatori, speakers, lettori di audiolibri, video performers, autori performers e video makers. In palio contratti con case di produzione, editori, agenzie pubblicitarie e premi.

Breve presentazione del bando

Il Teatro G.A.G., in collaborazione col D.I.R.A.A.S. Università di Genova, dà il via alla sesta edizione di ActorsPoetryFestival, che si terrà dal 3 al 10 luglio 2017 a Villa Piaggio e a Palazzo Ducale a Genova. Un mercato dell’attore, una vetrina per attori e autori-performers che tratta la produzione, i contratti, il finanziamento, la visibilità e la distribuzione dei contenuti di intrattenimento. I concorrenti partecipano per vincere contratti con le Produzioni. Il progetto ha lo scopo di condurre alle Produzioni attori, speakers, doppiatori, lettori di audiolibri, autori-performers, video-performers e videomakers. Destinatari sono attori (e compagnie) e autori (poeti, autori di testi teatrali, sceneggiatori, registi) professionisti ed emergenti, provenienti dall’Italia e dall’estero

Sezioni tecniche:

  • Sezione Attori: esibizione dal vivo, doppiaggio, speakering, lettura audiolibri
  • Sezione Poetry: autori/poeti performers, videomakers, sceneggiatura
  • Sezioni Fuori Concorso: combattimento scenico, fotografia di scena, fonica

Requisiti di partecipazione

Possono partecipare ad ActorsPoetryFestival 2017 attori e autori emergenti e professionisti che alla data di iscrizione abbiano compiuto 18 anni, in caso di minore età accompagnati dai genitori e con delega. In caso di formazioni e compagnie deve essere comunque rispettato il limite di età. I concorrenti dovranno compilare la scheda di iscrizione scaricabile dal sito e dichiarare sotto la propria responsabilità:

  1. di essere maggiorenni o autorizzati dai genitori tramite delega
  2. di conoscere e accettare integralmente il regolamento di Actors&PoetryFestival scaricabile dal sito del Teatro G.A.G. https://teatrogag.com
  3. di autorizzare il Teatro G.A.G. al trattamento dei propri dati personali per finalità di informazione istituzionale e/o commerciale, marketing e indagini di mercato e di inserzionisti pubblicitari, informazioni su servizi e prodotti e per la pubblicazione sul sito istituzionale
  4. di autorizzare il Teatro G.A.G. ad effettuare riprese fotografiche, televisive e registrazioni audio/video, anche realizzate da soggetti terzi autorizzati
  5. di autorizzare il Teatro G.A.G. ad effettuare riprese e/o registrazioni di cui al precedente punto 4, sia nella loro integrità, sia in modo parziale, in sede televisiva, radiofonica, web, audiovisiva, ecc. in qualunque forma e modo e con qualsiasi mezzo tecnico, in Italia e all’estero
  6. di non avere nulla da pretendere dal Teatro G.A.G. (che è e resta proprietario dei master) e/o dai suoi aventi causa in merito all’utilizzazione dei filmati e del materiale audio/video come sopra indicato ai precedenti punti 4 e 5
  7. Le dichiarazioni mendaci, oltre ad essere punite per legge, comporteranno la non ammissione o l’esclusione dei candidati alle audizioni
  8. L’iscrizione a una o più sezioni tecniche si riterrà valida solo dopo l’avvenuta iscrizione alla Sezione “Esibizione dal vivo” o a quella di “Autori-performers”
  9. Sono previsti workshop facoltativi a titolo gratuito e a pagamento. In entrambi i casi la partecipazione va prenotata con una mail a info@teatrogag.com su apposito modulo scaricabile dal sito del Teatro G.A.G. https://teatrogag.com
  10. Per la partecipazione ai Workshop a pagamento (importi sul sito), sono previste riduzioni per i concorrenti. Il pagamento va effettuato contemporaneamente all’iscrizione nella sede di Via della Consolazione 3r Genova o tramite bonifico utilizzando le seguenti coordinate:
    Teatro G.A.G. (Associazione culturale) Via della Consolazione 3r 16121
    Banca CARIGE AGENZIA 040. IBAN IT57 M061 7501 4000 0000 5791 580
    Genova. Causale: Workshop 2017 di ………………………………………….
  11. L’iscrizione come concorrente è gratuita e non prevede un contributo di segreteria ma viene sostenuta da Mecenati. Viene accettata a giudizio insindacabile del Teatro G.A.G. e della giuria competente.
    Le iscrizioni devono essere effettuate con invio telematico della scheda compilata e firmata e del documento di identità o nella sede della Compagnia teatrale G.A.G. Informazioni tel. (+39)010211004, (+39)3920930335, info@teatrogag.com

Criteri e modalità di selezione

Le selezioni avvengono solo con l’esibizione dal vivo. Ogni concorrente potrà candidarsi a tutte le sezioni con una sola scheda. Le preselezioni per le Sezioni tecniche di doppiaggio, speakering, lettura di audiolibri, videomakers e video performers avvengono sulla base dell’esame delle tracce registrate, che potranno essere inviate dal momento stesso dell’iscrizione al 10 giugno 2017. Le preselezioni sono solo orientative e non si formalizzano giudizi di nessun tipo fino all’avvenuta esibizione sul palco. La giuria che decreterà i vincitori è competente per ogni Sezione di ActorsPoetryFestival. Il suo giudizio è insindacabile.

Modalità di iscrizione

Le iscrizioni devono essere effettuate con invio telematico della scheda scaricata, compilata e firmata e del documento di identità o nella sede della Compagnia teatrale G.A.G, all’indirizzo info@teatrogag.com.

Premio del bando

I premi della sesta edizione per i migliori attori e autori sono offerti da:
Teatro Stabile di Genova: Un contratto di scrittura teatrale
Teatro G.A.G.: Reading
SDI Media: Uno/due contratti di doppiaggio
Goodmood: Un contratto per lettura di audiolibri
Associazione Gatto Certosino: Pubblicazione sul Blog del secondo classificato
Altri premi anche per gli autori (pubblicazione)
Altri premi per gli emergenti under 35

Il bando scade il 31 maggio 2017
Leggi il bando completo
Scarica il modulo di iscrizione

Contatti

teatrogag.com
Tel. +39 010211004 | +39 3920930335
info@teatrogag.com

The post ActorsPoetryFestival 2017 | Open call per attori, poeti, speakers e video maker appeared first on Bando al Teatro.

]]>
http://www.bandoalteatro.com/conferencia-sobre-la-lucha-de-un-pueblo-2017/ Tue, 02 May 2017 20:31:30 +0000

Conferencia Sobre la Lucha de un Pueblo 2017 | Workshop di teatro sociale


SAN MINIATO (PI) | Conferencia Sobre la Lucha de un Pueblo 2017 è un workshop di teatro sociale/residenziale con tema “il viaggio” che porterà alla realizzazione di una performance nella cornice del paese toscano. Presentazione del corso Tra i Binari e Raices Comunes presentano: Conferencia Sobre la Lucha de un Pueblo 2017. Un laboratorio sociale di teatro che … Leggi tutto “Conferencia Sobre la Lucha de un Pueblo 2017 | Workshop di teatro sociale”

The post Conferencia Sobre la Lucha de un Pueblo 2017 | Workshop di teatro sociale appeared first on Bando al Teatro.

]]>

SAN MINIATO (PI) | Conferencia Sobre la Lucha de un Pueblo 2017 è un workshop di teatro sociale/residenziale con tema “il viaggio” che porterà alla realizzazione di una performance nella cornice del paese toscano.

Presentazione del corso

Tra i Binari e Raices Comunes presentano: Conferencia Sobre la Lucha de un Pueblo 2017. Un laboratorio sociale di teatro che si terrà il 26, 27, 28 maggio presso l’Ostello San Miniato in via Vittime del Duomo 4, condotto da Francesco Mugnari, a San Miniato (PI).

Destinatari del workshop

Il laboratorio è rivolto a chiunque abbia intenzione di approcciarsi al tema e al lavoro che la nostra compagnia porta avanti da anni. Il laboratorio non è rivolto soltanto ad attori, performer, danzatori o cantanti, ma a tutti i cittadini che abbiano voglia di immergersi in tre giorni di teatro e sperimentazione. Per l’occasione sarà possibile pernottare presso la struttura (i posti sono limitati).

Il viaggio sarà il focus di studio.

Si tratterà di aprire un indagine sulle difficoltà che un popolo e i suoi singoli cittadini affrontano nella giungla di una modernità sempre più distaccata dal concetto di solidarietà per la difesa del proprio individualismo.
Partendo dalla recente esperienza che Tra i Binari ha sviluppato sul territorio cubano si apriranno i lavori per dirigerci verso un confronto con la situazione italiana. Lontano dai tecnicismi e dai puri esercizi di stile, il racconto dovrà essere l’unico principale protagonista.

Attraverso esercizi di improvvisazione, di scrittura collettiva e narrazione corporea si cercherà di approfondire i vissuti e le esperienze di ogni partecipante, cercando di ristabilire una storia comune che sia vicina all’uomo e alle sue tappe evolutive.

Orario del Laboratorio:
Mattina: 10:00 – 13:00
Pausa pranzo
Pomeriggio: 14:00 – 18:00

Domenica 28 Maggio 2017 ore 20:00 Conferencia Sobre la Lucha de un Pueblo: Performance itinerante esito del Laboratorio con i partecipanti e gli attori della compagnia “Tra i Binari”. Luogo di ritrovo Piazza del Duomo, San Miniato, Pi.

Presentazione degli insegnanti

Francesco Mugnari: nato il 22 Giugno 1988 a Empoli. Si laurea presso il Dams di Bologna in Drammaturgia Teatrale. Ha lavorato presso l’Ospedale Psichiatrico Giudiziario di Montelupo Fiorentino con alcuni progetti teatrali. Nel 2012 collabora a una produzione teatrale de “La compagnia della Fortezza”, diretta da Armando Punzo, presso il Carcere di Volterra e fonda la compagnia “Teatri Tra i Binari”. Con la compagnia produce performance che partecipano a concorsi e festival. Dal Maggio del 2016 partecipa al progetto “Raices Comunes”: Reportage multimediale di ricerca sulla realtà artistica sul territorio di Cuba in relazione con quella italiana.

Requisiti di partecipazione

Ad ogni partecipante è richiesto di presentarsi ai lavori con una valigia di qualsiasi forma e materiale che sarà il principale oggetto di scena. All’interno una serie di indumenti e oggetti personali necessari per svolgere il proprio viaggio. Si raccomanda di portare vari indumenti per ogni parte del corpo in modo da poter essere utilizzati come eventuali costumi di scena. Si raccomanda un abbigliamento comodo all’attività fisica.

Modalità e costi di iscrizione

Costi:

  • Laboratorio: € 70.00
  • Laboratorio & Pernottamento in Ostello: € 100.00 (posti limitati)

Il numero massimo di partecipanti al laboratorio è di 20 persone.

Per l’iscrizione è necessario inviare una email a teatritraibinari@gmail.com e versare un acconto di € 35.00 da effettuare tramite bonifico intestato a: “Tra i Binari – Associazione di Promozione Sociale”, Banca di Credito Cooperativo di Cambiano. IBAN: IT38L0842537830000031035926
Causale: Contributo di iscrizione al laboratorio “Conferencia”.

Il bando di iscrizione scade il 20 maggio 2017
Leggi il bando completo

Contatti

teatritraibinari@gmail.com
Francesco Mugnari: 338 5847087
Beatrice Nutini: 340 9488531

The post Conferencia Sobre la Lucha de un Pueblo 2017 | Workshop di teatro sociale appeared first on Bando al Teatro.

]]>
http://www.bandoalteatro.com/seminario-di-avignone-2017/ Sun, 30 Apr 2017 23:44:57 +0000

Seminario di Avignone 2017 | Selezione di 2 giovani artisti italiani


AVIGNONE (FRANCIA) | Il Seminario di Avignone 2017 è rivolto a giovani di diverse nazionalità che seguiranno un programma gratuito di incontri con gli artisti del festival dal 16 al 24 luglio 2017. Presentazione del corso Il Seminario di Avignone 2017 offre l’opportunità di condividere la visione di spettacoli di generi differenti e di confrontarsi con professionisti europei … Leggi tutto “Seminario di Avignone 2017 | Selezione di 2 giovani artisti italiani”

The post Seminario di Avignone 2017 | Selezione di 2 giovani artisti italiani appeared first on Bando al Teatro.

]]>

AVIGNONE (FRANCIA) | Il Seminario di Avignone 2017 è rivolto a giovani di diverse nazionalità che seguiranno un programma gratuito di incontri con gli artisti del festival dal 16 al 24 luglio 2017.

Presentazione del corso

Il Seminario di Avignone 2017 offre l’opportunità di condividere la visione di spettacoli di generi differenti e di confrontarsi con professionisti europei e internazionali nella prestigiosa cornice del Festival di Avignone. Il seminario si svolgerà interamente in lingua francese dal 16 al 24 luglio 2017.
Il Festival di Avignone insieme al coordinatore Pro Helvetia selezioneranno, all’interno di una rosa di candidature, 2 artisti italiani che parteciperanno all’iniziativa, per i quali la Direzione sosterrà i costi di soggiorno e di partecipazione al workshop ad Avignone, mentre rimarranno a carico dei partecipanti le spese relative al viaggio in Francia.

Requisiti di partecipazione

Con il presente avviso pubblico di manifestazione di interesse, si intende raccogliere proposte atte ad individuare le candidature per comporre un elenco di giovani artisti del teatro, della danza e del circo contemporaneo under 35 all’interno del quale Pro Helvetia e Festival d’Avignone selezioneranno 2 partecipanti al Seminario d’Avignone.
Le proposte di candidature dovranno essere presentate da organismi di produzione del teatro, della danza e del circo contemporaneo costituiti in qualsiasi forma giuridica non avente scopo di lucro da almeno due anni dalla pubblicazione del presente avviso. e che siano in possesso dei
seguenti requisiti:

  • attività professionale produttiva da almeno due anni
  • sede legale ed operativa in Italia
  • rispettare la normativa nazionale e comunitaria vigente in materia di rapporti di lavoro ed i CCNL di lavoro del settore
  • non avere in corso contenziosi con gli Enti previdenziali ed assistenziali e/o provvedimenti o azioni esecutive pendenti dinanzi all’autorità giudiziaria e/o procedimenti amministrativi connessi ad atti di revoca per indebita percezione di risorse pubbliche
  • iscrizione all’INPS/ex-Enpals
  • essere in regola con versamenti contributivi
  • titolarità detenuta per più del 50% da persone fisiche aventi età pari o inferiore a 35 anni alla data di pubblicazione del presente avviso
  • organi di amministrazione e controllo del soggetto richiedente composti in maggioranza da persone aventi età pari o inferiore a 35 anni alla data di pubblicazione del presente avviso
  • nucleo artistico e tecnico della formazione composto per almeno il 70% da persone aventi età pari o inferiore ai 35 anni alla data di pubblicazione del presente avviso

Ogni organismo potrà presentare una sola candidatura.
Il candidato presentato da organismi di produzione del teatro, della danza e del circo contemporaneo dovrà rispondere ai seguenti requisiti:

  • età anagrafica che non abbia superato i 35 anni alla data del 31 dicembre 2017
  • far parte della formazione proponente da almeno due anni collaborando alle produzioni della formazione stessa come documentato da CV
  • profilo di regista, coreografo/a, scenografo/a, attore/trice, danzatore/trice
  • possesso di una buona padronanza della lingua francese (non inferiore al livello B2 dei livelli di competenza linguistica definiti nel Quadro Comune Europeo di riferimento per le lingue) in aggiunta all’inglese

Criteri di selezione

La Pro Helvetia insieme al Festival d’Avignone sulla base dell’elenco delle proposte ricevute dalla Direzione a seguito del presente avviso di manifestazione di interesse e dei requisiti di ammissibilità indicati nell’art.2 selezionerà a suo insindacabile giudizio n. 2 partecipanti italiani al Seminario d’Avignone.
Saranno criteri preferenziali:

  • avere partecipato a produzioni che abbiano ottenuto premi in Italia e/o all’estero
  • avere svolto attività professionale all’estero e tournée internazionali con le produzioni alle quali ha partecipato

Non saranno ammesse candidati che abbiano già preso parte al Seminario di Avignone nelle precedenti edizioni.

Candidatura

Le proposte devono essere inviate, pena l’esclusione, attraverso posta elettronica certificata (PEC) al seguente indirizzo: mbac-dg-s.servizio1@mailcert.beniculturali.it entro il 10 maggio 2017 e al fine del ricevimento farà fede l’avviso di avvenuta ricezione da parte della PEC ricevente.
Nell’oggetto della PEC dovrà essere riportato “Seminario Avignone 2017”.

Leggi il bando completo
Fac simile domanda di partecipazione
Autodichiarazione
Lettera di impegno
Il bando scade il 10 maggio 2017

Contatti

viviana.simonelli@beniculturali.it
Tel. 06 67233452
emanuela.morassi@beniculturali.it
Tel. 06 67233451

The post Seminario di Avignone 2017 | Selezione di 2 giovani artisti italiani appeared first on Bando al Teatro.

]]>
http://www.bandoalteatro.com/stazioni-demergenza-2017/ Fri, 28 Apr 2017 13:01:48 +0000

Stazioni d’Emergenza 2017 | Selezione spettacoli per la rassegna


NAPOLI – Il teatro Galleria Toledo propone il bando di ammissione alla rassegna Stazioni D’Emergenza 2017 – atto IX, piattaforma di lancio per la nuova creatività teatrale. Breve presentazione del bando Il bando è aperto ad artisti e compagnie, nazionali e internazionali, con progetti individuali e collettivi nell’ambito delle arti performative. Intento programmatico della rassegna … Leggi tutto “Stazioni d’Emergenza 2017 | Selezione spettacoli per la rassegna”

The post Stazioni d’Emergenza 2017 | Selezione spettacoli per la rassegna appeared first on Bando al Teatro.

]]>

NAPOLI – Il teatro Galleria Toledo propone il bando di ammissione alla rassegna Stazioni D’Emergenza 2017 – atto IX, piattaforma di lancio per la nuova creatività teatrale.

Breve presentazione del bando

Il bando è aperto ad artisti e compagnie, nazionali e internazionali, con progetti individuali e collettivi nell’ambito delle arti performative.
Intento programmatico della rassegna Stazioni d’Emergenza è quello di identificare, nel fertile vivaio delle nuove realtà del teatro contemporaneo, i percorsi artistici più interessanti dal punto di vista della ricerca: un osservatorio, il cui fine è quello di sostenere le compagnie che dimostrino di avere un percorso di ricerca drammaturgica avviato, con un giusto e concreto riconoscimento, atto a consolidare la presenza di nuove identità autoriali e performative all’interno del panorama italiano.
Nel corso delle precedenti edizioni sono stati individuati e premiati spettacoli prodotti da compagnie emergenti, quali Babbaluck, Taverna Est, Inbalìa e spettacoli come “La merda” del binomio Ceresoli-Gallerano, e “Io mai niente con nessuno avevo fatto” di Vucciria Teatro hanno successivamente trovato grandi consensi e visibilità nelle migliori platee nazionali e internazionali.

Requisiti di partecipazione

Possono partecipare compagnie italiane e/o di altra nazionalità, con spettacoli e progetti anche non in lingua italiana da dotare di sopratitoli o interpreti. Non saranno ammesse le compagnie o gli artisti il cui progetto o proposta spettacolo risulti già programmato nelle stagioni precedenti nei teatri di Napoli.

Criteri e modalità di selezione

Le compagnie selezionate saranno invitate a partecipare presso il teatro Galleria Toledo di Napoli, nel corso del mese di settembre, verificando con la direzione il periodo più consono in base alle esigenze del teatro e della compagnia al fine di definire il programma definitivo della rassegna.
La selezione, effettuata da una commissione di esperti affiancata dalla Direzione Artistica di Galleria Toledo, avrà giudizio insindacabile.
La lista delle cinque compagnie o artisti selezionate, sarà resa pubblica nella prima decade di settembre, sul sito: galleriatoledo.info, e sulla pagina facebook: https://www.facebook.com/galleriatoledo.ilteatro/.

Modalità di iscrizione

Le domande – accompagnate dalla documentazione richiesta – dovranno pervenire entro e non oltre il 31 luglio 2017, presso la segreteria organizzativa del teatro Galleria Toledo con invio di email all’indirizzo: galleriatoledocasting@yahoo.com.
Non saranno ammessi alla selezione i progetti ricevuti in data successiva.
Le compagnie dovranno presentare:

  • breve biografia della compagnia, curriculum vitae dei singoli soggetti, progetto di lavoro
  • scheda tecnica
  • video integrale o brani di presentazione dello spettacolo che descrivano con chiarezza il progetto proposto (non trailers o montaggi creativi). Non è prevista la restituzione dei materiali
  • ricevuta di pagamento quota di partecipazione al bando di euro 25 tramite bonifico c/c 1843 intestato a “IL TEATRO SOC. COOP. A.R.L.” BANCA DEL SUD S.p.A. IBAN IT78H0335303400000000001843.

Premio del bando

Il teatro ospitante garantirà alle 5 compagnie selezionate:

  • scheda tecnica, luci-audio e un tecnico di palcoscenico;
  • ufficio stampa e promozione dell’evento;
  • eventuale assunzione degli oneri contributivi riferiti a repliche di spettacoli per tutti gli elementi della compagnia, con avviamento di attori e tecnici rispettando i minimi del CCNL dello spettacolo, fatta eccezione delle associazioni/compagnie che hanno una propria agibilità (in questo caso dovranno indicarlo in sede di presentazione della domanda);
  • il 70% degli incassi al netto delle spese SIAE. Il prezzo del biglietto per assistere allo spettacolo sarà di euro 10,00

Restano a carico della compagnia o artista le spese di viaggio e di vitto.

Leggi il bando completo
Il bando scade il 31 luglio 2017

Contatti

Tel. 081 425037
segreteria.galleriatoledo@gmail.com
galleriatoledo.info

The post Stazioni d’Emergenza 2017 | Selezione spettacoli per la rassegna appeared first on Bando al Teatro.

]]>
http://www.bandoalteatro.com/funder35-2017/ Fri, 28 Apr 2017 12:14:19 +0000

Funder35 2017 | Finanziamento alle migliori imprese culturali giovanili


Funder35 2017 è il bando nazionale che intende selezionare e accompagnare nel loro percorso verso la sostenibilità, per un periodo massimo di tre anni, le migliori imprese giovanili che operano in campo culturale. Presentazione del bando Lo stato attuale delle imprese culturali giovanili è caratterizzato da una forte fragilità strutturale/operativa e dalla dipendenza, spesso decisiva, dalle sovvenzioni saltuarie … Leggi tutto “Funder35 2017 | Finanziamento alle migliori imprese culturali giovanili”

The post Funder35 2017 | Finanziamento alle migliori imprese culturali giovanili appeared first on Bando al Teatro.

]]>

Funder35 2017 è il bando nazionale che intende selezionare e accompagnare nel loro percorso verso la sostenibilità, per un periodo massimo di tre anni, le migliori imprese giovanili che operano in campo culturale.

Presentazione del bando

Lo stato attuale delle imprese culturali giovanili è caratterizzato da una forte fragilità strutturale/operativa e dalla dipendenza, spesso decisiva, dalle sovvenzioni saltuarie di finanziatori pubblici e privati. Nella maggior parte dei casi, infatti, l’esistenza delle imprese culturali giovanili è intimamente legata al ciclo di vita dei progetti per cui ricevono occasionali finanziamenti che molto di rado riescono a innescare processi in grado di garantire a queste imprese un’attività più consolidata e costante, evitandone la volatilità.
Il contributo di Funder35 si configura come un incentivo, per un periodo massimo di tre anni, destinato a un numero limitato di soggetti che, oltre a distinguersi per la qualità dell’offerta culturale, nonché per una corretta politica del lavoro, si prefiggano chiari obiettivi di sviluppo sostenibile tramite specifici progetti di miglioramento.

Requisiti di partecipazione

Il bando è destinato a organizzazioni senza fini di lucro. Sono considerati ammissibili al presente bando unicamente progetti finalizzati a rendere sostenibili nel tempo le imprese proponenti e le loro attività. Per essere ammesse alla valutazione, le proposte devono inoltre soddisfare i seguenti requisiti:

  • previsione di avvio delle attività in data successiva al 31 dicembre 2017
  • durata al massimo triennale del progetto
  • formulazione di una richiesta complessiva di contributo non superiore al 75% dei costi totali del progetto

Nell’ambito dei budget dei progetti sono ritenuti ammissibili costi artistici e/o di produzione artistica e culturale nella misura massima del 25% dei costi complessivi dell’intervento

I territori coinvolti dal Bando sono le regioni Basilicata, Calabria, Campania, Lombardia, Molise, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia e Valle d’Aosta e le province di Bologna, Modena, Parma e Ravenna in Emilia Romagna, Pordenone e Udine in Friuli-Venezia Giulia, le province della Spezia e di Genova in Liguria, le province di Ascoli Piceno e Ancona nelle Marche, di Firenze, Livorno e Lucca in Toscana, le province di Belluno, Padova, Rovigo, Verona e Vicenza in Veneto.

Criteri e modalità di selezione

La procedura di analisi dei progetti presentati si articola in due fasi: la prima fase (selezione) riguarda l’ammissibilità formale della proposta e l’aderenza della stessa agli obiettivi e alle linee guida del bando; la seconda fase (valutazione), a cui accedono esclusivamente le proposte risultate idonee, è incentrata sull’esame di merito dei singoli progetti. Le principali dimensioni di analisi sulle quali si concentra il processo di valutazione di merito sono:

  • il piano di attività
  • la riflessione sul mercato potenziale, inteso come bacino di utenza delle attività dell’organizzazione
  • il budget
  • l’analisi dei rischi
  • il curriculum dell’organizzazione proponente

Sono privilegiati progetti che prevedano il coinvolgimento di personale (relativamente ai profili organizzativi, amministrativi e in generale manageriali) composto in maggioranza da giovani tra i 18 e i 35 anni non
compiuti.

Modalità di iscrizione

Le proposte dovranno essere presentate on-line entro il 23 giugno 2017 tramite il sito funder35.it.

Premio

I progetti selezionati potranno beneficiare di un finanziamento per un massimo di tre annualità

Leggi il bando completo
Leggi le Faq
Compila il form di iscrizione
Il bando scade il 23 giugno 2017

Contatti

info@funder35.it
funder35.it

The post Funder35 2017 | Finanziamento alle migliori imprese culturali giovanili appeared first on Bando al Teatro.

]]>