Caratteristiche del corso
Il nuovo corso di doppiaggio dell’Accademia Teatrale Lorenzo Da Ponte nasce con lo scopo di dare la possibilità a tutte le persone che hanno sempre avuto la passione per quest’arte davvero complicata, eppure in qualche senso “magica”, che permette di prestare la propria voce e soprattutto la propria interpretazione ad un attore o ad un cartone animato.

Durante l’anno le lezioni verranno divise in questo modo:

  • Lezioni di dizione e fonetica
  • Lezioni di recitazione
  • Lezione di doppiaggio in sala
Le lezioni sono a cadenza settimanale, arricchite, ogni tre mesi, di un week end full-immersion.

Gli allievi verranno preparati quindi per affrontare i diversi rami della disciplina:

  • Doppiaggio di film, telefilm, cartoni animati e videogames
  • Voce per spot televisivo o radiofonico
  • Voce per documentari
  • Lettore di audiolibri
Il corso quindi fornisce una competenza avanzata che permetterà di affrontare senza problemi il lavoro in sala di doppiaggio o in sala di registrazione

Programma didattico
Tecniche di rilassamento

Si insegneranno alcune tecniche di rilassamento, fondamentali per un primo lavoro di “destrutturazione” degli allievi. Le tecniche, diverse tra loro per tipologia e finalità, hanno lo scopo di portare gli allievi ad un ipotetico “stato zero”, su cui ricostruire lentamente il rapporto con la propria voce.

Gestione del rapporto con il testo

Durante il corso si seguirà il metodo di Ivana Chubbuck, una delle insegnanti più note del ventesimo secolo. Si affronteranno quindi i concetti di obiettivo complessivo e della scena, di ostacolo, di oggetto interiore, di sostituzione, di monologo interiore e molti altri.

Dizione ed esercizi di pronuncia

Si comincia a studiare la dizione, in particolare l’ortoepìa (il suono corretto delle parole). Si terrà come unico riferimento il D.O.P., il Dizionario di Ortografia e Pronuncia, e usando le tecniche di fonetica si comincerà il lavoro sulla cadenza dialettale e sulla pronuncia errata di alcune consonanti e vocali tipiche dei diversi dialetti regionali. Lo scopo è anche in questo caso raggiungere uno “stato zero”.

Conoscenza di ruoli e strumenti della sala

I partecipanti impareranno a distinguere e individuare le figure principali presenti in una sala di doppiaggio e a conoscere l’utilizzo del microfono e delle cuffie, apprendendo anche nozioni riguardanti l’uso dei software più noti nel mercato dell’audio editing moderno.
Questo tipo di conoscenze sono fondamentali per permettere allo speaker di svolgere il proprio lavoro ottimamente e consapevolmente.

I docenti
Niseem Onorato

Attore e doppiatore italiano, vincitore del Leggio d’oro nel 2015 come voce maschile dell’anno per il doppiaggio di Benedict Cumberbatch in The Imitation Game.

Edoardo Fainello

Attore, regista e docente di teatro e di tecnica vocale.

Come arrivare
In autobus:
Vittorio Veneto è raggiungibile con il servizio di linea extraurbano (Per linee e orari collegatevi a questo link).
Dalla stazione degli autobus proseguire a destra e seguire il Viale della Vittoria. Dopo 10 minuti troverete sulla vostra sinistra Via Pagliarin, una strada ad “L”. Il cancello dell’Accademia è alla fine della strada.
In auto:
Autostrada per Belluno. Uscita Vittorio Veneto Nord. Proseguire a destra per Vittorio Veneto. Superare il centro storico di Serravalle (tra i due archi) e girare a destra in via Pagliarin, una strada ad “L”. Il cancello dell’Accademia è alla fine della strada.
In treno:
Dalla stazione del treno proseguire a sinistra e scendere su Viale della Vittoria. Proseguite a sinistra. Dopo 10 minuti troverete sulla vostra sinistra Via Pagliarin, una strada ad “L”. Il cancello dell’Accademia è alla fine della strada.
Età
dai 16 anni*
*eventuali eccezioni verranno valutate con i docenti

Frequenza
1 incontro alla settimana + 1 week-end intensivo ogni 3 mesi

Difficoltà
Medio-alta

Limite assenze
20% del monte orario
È facoltà della direzione escludere dal corso gli allievi che creino disturbo o che non dimostrino di avere i requisiti minimi necessari durante il percorso. In quest’ultimo caso è facoltà della direzione re-inserire gli allievi in un corso di livello inferiore.

Esperienza richiesta
Nessuna

A chi è dedicato
Il corso è aperto a tutti.

Durata del corso
9 mesi
dal 21/09/2017
al 21/06/2018

Luogo del corso
Sala 2

Quando
Giovedì
dalle 19:00 alle 21:30

Costo di iscrizione
20€/anno
Il costo dell’iscrizione comprende la quota associativa che va versata subito al momento della consegna del modulo in segreteria.

Assicurazione contro gli infortuni
5€/anno
Il costo dell’assicurazione personale sugli infortuni copre non solo la responsabilità civile classica, ma anche le casistiche particolari che si possono presentare durante il lavoro in sala prove. Va versato subito al momento della consegna del modulo in segreteria.

Costo del corso
90€/mese*
Modalità di pagamento
Soluzione unica da € 765 Pari a 85€/mese (solo pagamenti con bonifico bancario)
3 rate trimestrali da € 270 Pari a 90€/mese (solo pagamenti con bonifico bancario)
9 rate mensili da € 95

*Il costo mensile si riferisce al pagamento trimestrale delle quote esclusivamente tramite bonifico bancario. Il pagamento del corso va effettuato anticipatamente rispetto alla prima lezione del trimestre di riferimento.
Il costo del corso rappresenta un contributo allle associazioni culturali che gestiscono l’accademia. Il contributo servirà alle associazioni per il pagamento dei docenti, degli spazi e delle spese.
Per ulteriori informazioni consultare la sezione domande e risposte frequenti.

Come iscriversi
Compilate il modulo di pre-iscrizione raggiungibile cliccando sul tasto qui sotto.
La compilazione del modulo è una pre-iscrizione che vi consente di prenotare il posto nel corso di riferimento: l’iscrizione definitiva verrà effettuata in sede, dopo la prima lezione.
La pre-iscrizione non è vincolante, ci serve solo per avere un quadro del numero delle iscrizioni.
Potrete annullare la pre-iscrizione al corso di riferimento in qualsiasi momento, oppure convertirla in un’iscrizione ad un altro corso.
Iscrizione on-line