Caratteristiche del corso
Corso di scherma storica e stage fighting a cura del 1595 club.

Cos’è il 1595 Club?
Il 1595 Club è un’associazione fondata a Brighton, East Sussex, in Inghilterra nel 2002 dal desiderio di Chris Chatfield (artista marziale e maestro d’armi con un profondo background nel pugilato e nella scherma) di studiare l’opera “His Practise”, trattato di scherma e arte militare scritto nel 1595 dal Maestro Vincentio Saviolo.
Quello che Maestro Chatfield ed il 1595 Club hanno realizzato nel corso di 15 anni di studio, ricerca e pratica è un vero e proprio lavoro di “archeologia motoria” che cerca di riportare in vita un’arte marziale insegnata più di 400 anni fa, che è stata il fondamento della formazione militare del Gentiluomo.

Chi era Vincentio Saviolo?
Vincentio Saviolo era un gentiluomo padovano, che combatté contro il “Turco” prima al servizio della Serenissima nel Mediterraneo (molto probabilmente combattendo anche a Lepanto) e poi dell’Impero Asburgico nei Balcani. Dopo anni passati in battaglia, nel 1587 si trasferisce a Londra e diventa il più famoso uomo d’armi dell’Inghilterra Elisabettiana. Insegna alla nobiltà locale e molto probabilmente fu maestro di Shakespeare. Il Bardo infatti descrive la scherma di Saviolo in combattimenti come quello fra Marcuzio e Tebaldo nel Romeo and Juliet.

Il 1595 Club in Veneto
In Veneto il 1595 Club è guidato dall’istruttore Luca Basile, che tiene stabilmente un corso a Santa Giustina, in Provincia di Belluno. La sua missione è la rinascita e la diffusione delle Arti Marziali Occidentali in Veneto, con particolare riguardo agli insegnamenti dei maestri veneti del Rinascimento.
Luca all’attività marziale unisce quella divulgativa, per avvicinare il grande pubblico al mondo della scherma storica e coinvolgerlo nella riscoperta della propria storia militare e guerriera.

Programma didattico

Il 1595 Club ha l’opportunità di offrire un corso di 5 mesi presso l’Accademia Da Ponte, che avrà inizio il 15 gennaio e si terrà ogni lunedì con orario 19.00-21.00.
Il corso sarà incentrato sullo studio delle tecniche di spada sola della Guardia Lunga (Long Ward) condificata da Saviolo.
I moduli saranno così suddivisi:
– Primo Modulo (15-29 gennaio): introduzione al passeggio, posizioni dell’arma, azioni di stoccata e contro-staccata;
– Secondo Modulo (5-26 febbraio): studio della sequenza didattica della Guardia Lunga, azioni di punta e taglio e relative difese;
– Terzo Modulo (5-26 marzo): azioni di trasporto sulla lama, difese di misura in risposta ad attacchi di taglio;
– Quarto Modulo (2-30 aprile): la punta riversa come attacco sull’esterno, le prese sulla lama, rientrare in sequenza partendo dalle risposte alla punta riversa;
– Quinto Modulo (7-28 maggio): la stoccata alla faccia, l’imbroccata in mano di stoccata, rientrare in sequenza partendo dalle risposte alla stoccata alla faccia;
– Sesto Modulo (4-25 giugno): il Grande Taglio (Great Cut), interruzione della difesa con prese sulla lama, proiezione dell’avversario.

Nota bene:
– gli argomenti dei moduli sono indicativi e potrebbero subire minime variazioni;
– per lo studio è previsto l’impiego di un simulacro in legno, che consentirà lo svolgimento del lavoro in sicurezza. Si invitano i partecipanti a consultare l’istruttore per l’acquisto di eventuale attrezzatura.

Cose da sapere
Come vestirsi e cosa portare
Comodi, possibilmente con dei tessuti morbidi o comunque un abbigliamento adatto ad un esercizio fisico. Indossate scarpe leggere, o ancor meglio dei calzini antiscivolo. Nelle sedi in cui si tengono i corsi c’è lo spazio per cambiarsi in completa privacy.
Portate con voi un quaderno ed una matita, per prendere appunti. Pochi allievi lo fanno, ma rispetto a chi non lo fa si ritrovano alla fine del corso con una quantità di materiale di studio davvero preziosa.
Come arrivare
In autobus:
Vittorio Veneto è raggiungibile con il servizio di linea extraurbano (Per linee e orari collegatevi a questo link).
Dalla stazione degli autobus proseguire a destra e seguire il Viale della Vittoria. Dopo 10 minuti troverete sulla vostra sinistra Via Pagliarin, una strada ad “L”. Il cancello dell’Accademia è alla fine della strada.
In auto:
Autostrada per Belluno. Uscita Vittorio Veneto Nord. Proseguire a destra per Vittorio Veneto. Superare il centro storico di Serravalle (tra i due archi) e girare a destra in via Pagliarin, una strada ad “L”. Il cancello dell’Accademia è alla fine della strada.
In treno:
Dalla stazione del treno proseguire a sinistra e scendere su Viale della Vittoria. Proseguite a sinistra. Dopo 10 minuti troverete sulla vostra sinistra Via Pagliarin, una strada ad “L”. Il cancello dell’Accademia è alla fine della strada.
Età
dai 16 ai 35 anni*
*eventuali eccezioni verranno valutate con i docenti

Frequenza
1 incontro alla settimana

Difficoltà
Medio-alta

Limite assenze
20% del monte ore totale
In caso di superamento del limite di assenze è facoltà della direzione re-inserire gli allievi in un corso di livello inferiore. È inoltre facoltà della direzione escludere dal corso gli allievi che creino disturbo o che non dimostrino di avere i requisiti minimi necessari durante il percorso.

Esperienza richiesta
Nessuna

A chi è dedicato
Allievi attori o semplici appassionati.

Durata del corso
5 mesi
dal 15/01/2018
al 25/06/2018

Luogo del corso
Sala 4

Quando
Lunedì
dalle 19:00 alle 21:00

Costo di iscrizione
20€/anno
Il costo dell’iscrizione comprende la quota associativa che va versata subito al momento della consegna del modulo in segreteria.

Assicurazione contro gli infortuni
5€/anno
Il costo dell’assicurazione personale sugli infortuni copre non solo la responsabilità civile classica, ma anche le casistiche particolari che si possono presentare durante il lavoro in sala prove. Va versato subito al momento della consegna del modulo in segreteria.

Costo del corso
50€/mese*
Modalità di pagamento
Soluzione unica da € 300 Pari a 50€/mese (solo pagamenti con bonifico bancario)
5 rate mensili da € 65

*Il costo mensile si riferisce al pagamento quadrimestrale delle quote esclusivamente tramite bonifico bancario. Il pagamento del corso va effettuato anticipatamente rispetto alla prima lezione del trimestre di riferimento.
Il costo del corso rappresenta un contributo allle associazioni culturali che gestiscono l’accademia. Il contributo servirà alle associazioni per il pagamento dei docenti, degli spazi e delle spese.
Per ulteriori informazioni consultare la sezione domande e risposte frequenti.

Come iscriversi
Compilate il modulo di pre-iscrizione raggiungibile cliccando sul tasto qui sotto.
La compilazione del modulo è una pre-iscrizione che vi consente di prenotare il posto nel corso di riferimento: l’iscrizione definitiva verrà effettuata in sede, dopo la prima lezione.
La pre-iscrizione non è vincolante, ci serve solo per avere un quadro del numero delle iscrizioni.
Potrete annullare la pre-iscrizione al corso di riferimento in qualsiasi momento, oppure convertirla in un’iscrizione ad un altro corso.
Iscrizione on-line