L'attore e la spada

Inizio:
21 Marzo 2020
Durata:
3 Sabati
ID:
WGS2020SF
Riconoscimenti:
30 CFA

Quando

Sab 21 Marzo
Sab 23 Maggio
Sab 6 Giugno

Orario

9:00 – 18:00

Età

dai 16 ai 50*

*eventuali eccezioni verranno valutate con i docenti.
Caratteristiche del corso
L‘attore che tira di Scherma in scena, deve spesso essere in grado di simulare delle abilità di cui non è in possesso.
Questo Workshop, composto di tre appuntamenti di una giornata, è volto a spiegare le basi del movimento, del brandeggio e della simulazione dell’uso delle armi storiche.
L’obbiettivo non è quello di imparare alla perfezione la tecnica e l’uso di un’arma storica, cosa per cui servirebbe molto più tempo, quanto più di familiarizzare con l’uso della stessa impadronendosi della capacità di sembrare disinvolti nel suo utilizzo.

Il corso, data la sua natura di base, è aperto anche a chi ha poca o nessuna esperienza nel combattimento scenico.
Si richiede un abbigliamento comodo, adatto all’attività fisica. Si consiglia una felpa e pantaloni lunghi.

Programma

IL MOVIMENTO NEL COMBATTIMENTO (propedeutica al movimento)
La prima giornata verterà sul movimento e sulla postura, con cenni sui vari periodi storici, posizioni e guardie.

BRANDEGGIO DELLE ARMI STORICHE
La seconda sarà dedicata al brandeggio delle armi, quindi al loro utilizzo sia storico che scenico.

COREOGRAFIE
Il terzo appuntamento verterà sulla costruzione e la messa in scena di una coreografia di combattimento.

L’impostazione del workshop è di tipo semi-professionale, aperto quindi anche a chi ha poca o nessuna esperienza, ma che tende a spingere gli allievi sempre al proprio massimo.

Simone Casagrande Nel 2017, mi sono diplomato, presentando uno studio sulle tecniche di Lancia e spada a due mani di Fiore dei Liberi, come Istruttore Nazionale di Scherma Storica ed Artistica presso l’Accademia Nazionale di Scherma di Napoli, come parte di un percorso personale durato sei anni in cui mi sono dedicato allo studio delle arti marziali storiche europee sotto la guida del mio Maestro, Nicola Gasparet.
Da allora continuo nei miei studi verso il grado di Maestro, per cui manca ancora la discussione della tesi, approfondendo le armi del periodo Medioevale e Rinascimentale, con particolare attenzione alla scuola Veneziana di Striscia (rapier) sola e accompagnata.
Dal 2017 insegno attivamente la scherma storica presso l’ASD Regia Turris con sede a Pordenone, attività che mi vede tuttora impegnato in competizioni in tutto il territorio Nazionale, e nel 2018 ho aperto una seconda sede nel comune di Conegliano.
Nel 2019 comincia la mia collaborazione con l’Accademia Teatrale Lorenzo da Ponte, presso cui insegno Stage fighting.

Come arrivare

Vittorio Veneto è raggiungibile con il servizio di linea extraurbano (Per linee e orari collegatevi a questo link).
Dalla stazione degli autobus proseguire a destra e seguire il Viale della Vittoria. Dopo 10 minuti troverete sulla vostra sinistra Via Pagliarin, una strada ad “L”. Il cancello dell’Accademia è alla fine della strada.

Autostrada per Belluno. Uscita Vittorio Veneto Nord. Proseguire a destra per Vittorio Veneto. Superare il centro storico di Serravalle (tra i due archi) e girare a destra in via Pagliarin, una strada ad “L”. Il cancello dell’Accademia è alla fine della strada.

Dalla stazione del treno proseguire a sinistra e scendere su Viale della Vittoria. Proseguite a sinistra. Dopo 10 minuti troverete sulla vostra sinistra Via Pagliarin, una strada ad “L”. Il cancello dell’Accademia è alla fine della strada.

Costo del workshop
Già iscritti
€110
  • Quota riservata a quanti frequentano o hanno frequentato corsi presso l'Accademia Teatrale Lorenzo Da Ponte
Nuovi iscritti
€140*
  • Quota prevista per tutte le nuove iscrizioni
Dopo la compilazione del modulo di iscrizione verrete contattati per il pagamento e per tutte le informazioni necessarie.



Modulo di pre-iscrizione
La pre-iscrizione permette di prenotare il proprio posto al workshop. L’iscrizione si intende effettuata regolarmente dopo il versamento della quota di iscrizione.

Modulo valido per la pre-iscrizione al corso di riferimento e come proposta di iscrizione all'Associazione Culturale Red Art Teatro e Arti figurative

Dati dell'allievo




(L'inserimento dell'indirizzo email è obbligatorio. In caso di minori sprovvisti di email inserire quella del genitore o del tutore legale)


(L'inserimento del numero di cellulare è obbligatorio. In caso di minori sprovvisti di telefono, inserire il numero del genitore o del tutore legale)








Dati del genitore o del tutore legale

(Da compilare in caso di iscrizione per allievi minori di 18 anni. Senza la compilazione del modulo che segue, COMPLETA IN OGNI SUA PARTE, la pre-iscrizione rimarrà in sospeso in attesa di ulteriori verifiche)















Accademia Teatrale Lorenzo Da Ponte

Associazione Culturale Red Art Teatro ed arti figurative
Via Niccolò Tommaseo, 10
31029 Vittorio Veneto (TV)
Tel. 0438 550511
Email: direzione@accademiadaponte.it
Pec: red.art@pec.it

WhatsApp

Codice fiscale 93017990263
Partita Iva 04620330268

 

Consulta le domande frequenti prima di contattarci: potrai risparmiare tempo consultando direttamente le risposte ai vari quesiti che ci vengono sottoposti. Se non trovi ciò che cerchi, contattaci senza esitazione. >>F.A.Q.

ORARI SEGRETERIA

Lunedi: 10 – 12
Martedi: 10 – 12
Mercoledi: 10 – 12
Giovedi: 10 – 12
Venerdì: 10 – 12

(Gli orari di segreteria non coincidono con gli orari delle lezioni. Per comunicazioni urgenti contattate il numero 349 6241784 dal lunedì al giovedì dalle 10,00 alle 14,30, il venerdì dalle 10,00 alle 18,00 o il 2° e il 4° sabato del mese dalle 9,00 alle 13,00 )

DATI BANCARI

Associazione Culturale RED ART
Banca di Credito Cooperativo delle Prealpi
Vittorio Veneto (TV)
IBAN: IT77E0890462190 007000006476
Bic Code: ICRAITRRP40

IMPORTANTE:
Se il nome dell’allievo è diverso da chi effettua il bonifico, è INDISPENSABILE riportare il nome dell’allievo e il corso di riferimento nella causale del pagamento.

COME ASSOCIARSI





* La qualifica di socio ordinario consente di partecipare alle attività proposte dall’associazione, di accedere alla biblioteca e avere sconti sugli ingressi nei teatri convenzionati.
La qualifica di socio sostenitore, oltre ai diritti previsti per il socio ordinario consente di essere citato nell’albo dei sostenitori, di ricevere la t-shirt e di ottenere il 15% di sconto su corsi e workshop proposti dall’associazione.

TOP