Parte fondamentale del nostro processo didattico è rappresentata dal poter dare agli studenti tutte le possibilità per provare autonomamente a vivere tutte le fasi di costruzione e messa in scena di uno spettacolo. È per questo che abbiamo creato il T-Lab, dove “T” sta per Teatro: un vero è proprio incubatore di idee che consente di creare spettacoli da rappresentare davanti ad un pubblico vero, potendo usufruire sia degli spazi che dei materiali messi a disposizione dell’accademia in modo completamente gratuito, compresi i canali promozionali e il supporto organizzativo.

Libertà creativa al 100%

Gli studenti potranno lavorare in gruppi autonomi, scegliendo qualsiasi testo o decidendo di lavorare su testi inediti di cui si occuperanno della scrittura. L’unico vincolo sarà il non poter lavorare su testi che già fanno parte delle produzioni programmate dall’Accademia Teatrale Lorenzo Da Ponte o che non possano essere messi in scena per problemi di diritti comprati in esclusiva da qualche centro di produzione nel territorio nazionale.

Una residenza permanente

L’accademia metterà a disposizione le sale per le prove, il palcoscenico all’aperto (quando necessario), i costumi di scena, gli oggetti, le attrezzature tecnologiche e le scenografie disponibili. Eventuali esigenze ulteriori dovranno essere a carico dei gruppi di lavoro, che decideranno come affrontare il problema delle spese extra come una vera compagnia teatrale.

Un tutor sempre disponibile

Ogni gruppo di lavoro potrà scegliere un tutor, sia esso un docente o uno studente più “anziano”, che li accompagni per tutto il progetto e che li aiuti nelle fasi più delicate.

Uno spazio teatrale a disposizione

Gli spettacoli prodotti dai gruppi che partecipano al T-Lab saranno messi in scena negli spazi teatrali a disposizione dell’accademia. Gli eventuali proventi dello spettacolo saranno destinati per un 30% all’accademia per la gestione delle spese e della burocrazia, mentre il rimanente 70% rimarrà a disposizione del gruppo di lavoro per essere suddiviso tra i partecipanti o investito in nuovi progetti.

Modalità di partecipazione

I gruppi di lavoro che intendono aderire al T-Lab dovranno inviare una mail all’indirizzo t-lab@accademidaponte.it indicando chiaramente il titolo del progetto, i nomi dei componenti del gruppo, il nome del capo-progetto eletto dal gruppo, il nome del gruppo/compagnia, un piano prove dettagliato e la richiesta di disponibilità delle sale*, il tutor di riferimento scelto, la data prevista di messa in scena*.

*Da concordare con il direttore dell’Accademia Teatrale Lorenzo Da Ponte in base a priorità e necessità organizzative.